rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Attualità

Novara, quasi 2500 interventi per rifiuti in strada: Sant'Agabio il quartiere con più abbandoni

I quartieri dove si abbandonano più rifiuti

Si avvicina la “Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti”, dal 16 al 24 novembre, per educare a ridurre la produzione dei rifiuti, e il Comune di Novara, con Assa, diffonde le cifre degli interventi per recupero di rifiuti abbandonati in strada.

Gli interventi per il recupero di rifiuti ingombranti e sacchi abbandonati recuperati al 5 novembre sono stati 2.405, contro i 2761 nello stesso periodo del 2018. Oltre il 36% degli interventi di recupero di ingombranti hanno riguardato il quartiere di Sant’Agabio, circa il 16% il quartiere Sud, oltre il 10% il Nord Est.

Il maggior numero di interventi per recupero ingombranti abbandonati su suolo pubblico sono stati effettuati nelle vie Spreafico, Adamello, Casorati, Pianca, Della Riotta, seguono Tarantola, Scotti, Calvari; oltre i 30 interventi sono stati effettuati nelle vie Morazzone, Gherzi, Viglio, Bonzanini.

Sono invece 68 gli interventi da gennaio 2019 a ottobre 2019 di rimozione delle discariche abusive sul territorio extraurbano o di aree abbandonate. Sono stati raccolti rifiuti speciali e pericolosi oltre che rifiuti urbani. I siti dove si concentrano maggiormente le discariche abusive sono le zone adiacenti al Cim, le aree periferiche (zona San Rocco e zona Sud), le aree dismesse come il Centro Sociale, alcune strade di campagna della zona Nord.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, quasi 2500 interventi per rifiuti in strada: Sant'Agabio il quartiere con più abbandoni

NovaraToday è in caricamento