Lago Maggiore e Lago D'Orta: due motivi per tornare in Italia dopo il lockdown secondo "The Telegraph"

Il quotidiano britannico cita i due laghi tra i 20 motivi per cui vale la pena tornare in vacanza in Italia

Tornare in Italia in vacanza dopo il lockdown?

"Nessun altro Paese ha tante ricchezze e una combinazione di arte, cultura, cibo, vino, moda, teatro, persone e paesaggi che non ha eguali e neppure una miscela così efficace di antico e moderno, bello e seducente” dice Tim Jepson, “destination expert” e giornalista del The Telegraph. Sono 20 le ragioni che il giornalista elenca nelle pagine del quotidiano britannico per cui bisogna assolutamente tornare a fare le vacanze in Italia e, tra queste, ci sono anche i nostri laghi.

Tra arte, cultura, cibo, montagna, mare e paesaggi, i laghi italiani sono citati come assolutamente imperdibili. Tra questi il Lago Maggiore, insieme con Garda e Como, è citato tra i più pittoreschi, mentre il Lago D'Orta tra i meno noti, ma magici e da scoprire. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Coronavirus: +2641 casi in Piemonte, a Novara ricoveri in risalita

  • Coronavirus, all'ospedale di Novara 238 ricoverati e 5 decessi

  • Ahmadreza Djalali, si avvicina la pena di morte per il ricercatore novarese detenuto in Iran

  • Motocross tra le risaie del Torrion Quartara: 2400 euro di multe per 3 motociclisti

Torna su
NovaraToday è in caricamento