menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli scavi (foto Ansa)

Gli scavi (foto Ansa)

Monte Fenera, trovati altri resti di uomo di Neanderthal

Si tratta di denti di circa 300mila anni fa

Trovati altri resti di uomo di Neanderthal negli scavi della Grotta Ciota Ciara, sul Monte Fenera.

Si tratta di due denti, un molare inferiore e un canino, rinvenuti negli stessi strati dove lo scorso anno sono stati trovati un osso occipitale e un incisivo inferiore. I resti sono databili a circa 300mila anni fa e appartengono probabilmente ad un giovane Homo Neanderthalensis. L'università degli Studi di Ferrara da 12 anni svolge scavi nella grotta, che è uno dei siti fondamentali per ricostruire il popolamento preistorico del nord ovest dell'Italia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Piemonte verso la chiusura delle scuole?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento