rotate-mobile
Attualità

L'unione dei ciechi e ipovedenti cerca accompagnatori per persone non vedenti nel novarese e nel Vco

I volontari devono avere almeno 18 anni e, possibilmente, la patente B. Una volta selezionati dovranno seguire un corso di formazione

Cercasi accompagnatori per persone non vedenti nel novarese e nel Vco.

L'appello arriva dalla sezione territoriale Uici di Novara/Vco: "stiamo cercando volontari, sia sul territorio della provincia di Novara che del Vco, possibilmente con patente B, che possano accompagnare in maniera gratuita i nostri soci ipovedenti/non vedenti, per effettuare commissioni varie (spesa, andare dal medico, in palestra, uffici vari, ecc), oltre a leggere libri e compiere delle belle passeggiate, nonché a supporto delle attività della sezione, quali escursioni, giornate in piazze dedicate alle prevenzione della cecità, ecc".

Per potersi candidare è necessario avere almeno 18 anni, oltre che "buona volontà, sensibilità, altruismo e doti umane", segnalano dall'Uici.

Chi interessato, può contattare la segreteria Uici di Novara, in corso Torino 8, in orari d’ufficio, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18, telefonando per un colloquio conoscitivo allo 0321.611339 o al 366.6052538, o inviando una mail a info@uicnovara.it.

I volontari selezionati seguiranno un corso di formazione dedicato alle tecniche corrette di accompagnamento di un soggetto ipo e non vedente, al termine del quale verrà rilasciato un tesserino di riconoscimento con foto-tessera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'unione dei ciechi e ipovedenti cerca accompagnatori per persone non vedenti nel novarese e nel Vco

NovaraToday è in caricamento