rotate-mobile
Attualità

Giornata da dimenticare per i pendolari della Torino-Milano: treni cancellati e maxi ritardi

Lunedì nero, quello di ieri, per chi si è messo in viaggio sulla tratta, dove i treni hanno accumulato ritardi di oltre un'ora e mezza. Disagi anche per i pendolari della Novara-Ivrea

Lunedì nero, quello di ieri, per i pendolari della linea Torino-Milano e della tratta Novara-Ivrea.

A causa di un guasto tecnico, come raccontato dai colleghi di TorinoToday, per circa sei ore, tra le 11 e le 17,20 quando il problema è stato dichiarato risolto, i treni delle due linee hanno viaggiato con pesanti ritardi, in media oltre l'ora e mezza, a causa di un guasto tecnico nel tratto compreso tra le stazioni di Torrazza Piemonte e Livorno Ferraris, al confine tra le province di Torino e Vercelli.

Secondo quanto riferito da Rfi, sono stati 13 i treni regionali che hanno viaggiato con ritardi fino a 95 minuti, mentre 4 sono stati cancellati e altri 8 limitati nel percorso. A pagare il prezzo più salato è stato però il treno regionale Novara-Ivrea, il cui arrivo era previsto alle 16,08: il convoglio è arrivato a destinazione alle 18,02, con 114 minuti (quasi due ore) di ritardo.

Continua a leggere su NovaraToday
Seguici anche su Facebook e sul nostro canale WhatsApp


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata da dimenticare per i pendolari della Torino-Milano: treni cancellati e maxi ritardi

NovaraToday è in caricamento