menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I biscotti saranno preparati da volontari

I biscotti saranno preparati da volontari

Novara, a Natale arrivano le "Rizzostelle", i biscotti della Rizzottaglia

Le frolle a forma di stella saranno destinate ad una vendita di beneficenza a favore della rete Agorà Donatello

Quest’anno la rete di Agorà Donatello raddoppia l’impegno per sostenere il centro polifunzionale di piazza Donatello a Novara.

Nell’impossibilità di realizzare la tradizionale cena degli auguri, che era il principale momento di raccolta donazioni dell’anno per il progetto che ha ridato vita all’ex consultorio della Rizzottaglia, i volontari della rete di Agorà proporranno due iniziative a sostegno del centro polifunzionale: la "Paniscia da Asporto", che sarà possibile ritirare presso la parrocchia di San Francesco sabato 19 dicembre, e la vendita dei biscotti della solidarietà, ribattezzati "Rizzostelle", in onore proprio del quartiere Rizzottaglia.

L’obiettivo dei volontari è realizzare 300 sacchetti di "Rizzostelle" (da 15 biscotti cadauno), tradizionali o alla cannella. Autore della ricetta è il cuoco della parrocchia San Francesco, Natale, che aiuterà nella produzione delle frolle a forma di stella. Uno stock di base sarà prodotto da lui stesso nella cucina della parrocchia della Rizzottaglia, mentre gli altri saranno realizzati in casa da volontari e simpatizzanti del progetto Gad - GenerAzioni Donatello seguendo la video-ricetta dello stesso Natale che sarà resa disponibile sulle pagine Facebook di "Agorà Donatello" e "Progetto SpeDD Novara" a partire da domenica 29 novembre. Il materiale necessario per il confezionamento (sacchetto, etichetta e formina a forma di stella per chi ne fosse sprovvisto) sarà disponibile per il ritiro in piazza Donatello sabato 28 novembre dalle 10.30 alle 12.30 in formula "drive-through", cioè direttamente dalla propria auto, così da non creare assembramenti, nel pieno rispetto delle precauzioni anticovid. Nell’occasione saranno date informazioni più dettagliate per la produzione e la successiva distribuzione.

Chi è interessato a partecipare alla realizzazione delle "Rizzostelle" può comunicare la propria adesione a Raffaella 347.8587092 - Davide 338.6555495 - Giacomo 329.442031.

In seguito i pacchetti con le "Rizzostelle" saranno distribuiti tramite la rete di Agorà Donatello. L’offerta minima per un sacchetto da 250 grammi (gusto tradizionale o alla cannella) è 5 euro. Un importo che potrà essere consegnato a mano al momento dell’acquisto oppure versato sul fondo aperto presso la Fondazione Comunità del Novarese tramite bonifico (Iban: IT63 T07 6011 0100 0000 1820 5146) o tramite paypal (e-mail: donare@fondazionenovarese.it), inserendo la causale: Agorà Donatello.

Le offerte andranno a sostenere il progetto di consolidamento e sviluppo dell’esperienza di recupero dell’ex consultorio di piazza Donatello, coordinato dall’associazione Territorio e Cultura ed agevolato nel tempo dai contributi di Fondazione Cariplo e Fondazione Comunità del Novarese. Attualmente la rete Agorà Donatello, composta da associazioni e cittadini privati, ha in concessione dal Comune di Novara la struttura e la fa vivere con attività per la comunità come il Caf-Patronato gestito da Epas (Ente di Patronato e di Assistenza Sociale), lo sportello di tutela consumatori gestito da Tutelattiva ed il servizio di aiuto compiti e sostegno psicologico a cura di Attivalamente e… il corpo. Da alcuni mesi, inoltre, un gruppo di cittadini si occupa anche della manutenzione e della cura dell’area verde circostante il centro polifunzionale. Tutte attività che si auto-sostengono grazie ad iniziative come le dolcissime "Rizzostelle".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento