rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Attualità Borgomanero

L'ex primario Marcello Rodi all'ospedale di Borgomanero

Il medico ha avviato la sua collaborazione con il servizio di gastroenterologia ed endoscopia digestiva

Nel corso dell’estate il dott. Marcello Rodi, già primario del servizio di gastroenterologia ed endoscopia digestiva dell’ospedale S. Andrea di Vercelli, ha avviato la sua collaborazione con il servizio di gastroenterologia ed endoscopia digestiva dell’ospedale Santissima Trinità di Borgomanero.

Il dott. Rodi, oltre a fornire insieme al responsabile dott. Roberto Tari e alla dott.ssa Simona Bartolozzi, il proprio supporto per l’attività di diagnostica endoscopica, disponendo di una grande professionalità e tecnica nelle procedure interventistiche operative di gastroenterologia, collaborerà con il dott. Carlo Socci, nuovo primario di chirurgia generale dell’ospedale di Borgomanero per la risoluzione di casi complessi delle vie epatobiliari. Laureato in medicina e chirurgia a Bologna, a iniziato il percorso professionale come medico presso il reparto di medicina generale dell’ospedale di Domodossola e successivamente all’ospedale Sant’Andrea di Vercelli dove ha assunto l’incarico prima di responsabile della struttura di fisiopatologia digestiva e in seguito di primario della struttura di gastroenterologia ed endoscopia digestiva.

“Sono grato al dott. Rodi di aver accettato questa collaborazione con l’ospedale Santissima Trinità di Borgomanero. L’Asl Novara in questo settore sta acquisendo tutte le più moderne apparecchiature e tecnologie per mettere a disposizione dei medici un parco tecnologico all’avanguardia a beneficio della popolazione del nostro territorio” afferma Angelo Penna, direttore generale Asl Novara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex primario Marcello Rodi all'ospedale di Borgomanero

NovaraToday è in caricamento