Attualità

San Gaudenzio 2021, cerimonia a numero chiuso e celebrazioni ridotte

Causa covid non si potranno svolgere tutti gli eventi per il santo patrono novarese

Le celebrazioni per San Gaudenzio quest'anno saranno in forma necessariamente ridotta.

Ogni anno centinaia di novaresi si accalcano per le vie di Novara e in basilica per vedere il corteo che porta il lampadario delle rose dal Comune alla chiesa di San Gaudenzio, dove viene benedetto dal vescovo e ricollocato al suo posto. Quest'anno non sarà così: il corteo è in forse, mentre l'accesso alla basilica sarà necessariamente a numero chiuso. Comune e Diocesi stanno mettendo a punto un piano per le celebrazioni, che però dovranno essere ridimensionate rispetto a quelle tradizionali.

Rimarrà invece aperto, come da tradizione, lo Scurolo per la venerazione delle reliquie del santo: anche qui l'accesso sarà contingentato. Nei prossimi giorni saranno forniti i dettagli. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Gaudenzio 2021, cerimonia a numero chiuso e celebrazioni ridotte

NovaraToday è in caricamento