rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Attualità

Nuovo sciopero generale, possibili disagi per visite ed esami nel novarese

Giovedì 28 ottobre i servizi erogati dall'Asl di Novara potranno subire interruzioni o ritardi. Le informazioni utili

Visite ed esami a rischio domani, giovedì 28 ottobre, a causa dello sciopero di tutto il personale amministrativo, informatico e con mansioni da remoto del pubblico impiego e relative partecipate (inclusi assistenti sociali, psicologi, avvocati, ingegneri, architetti, geometri, ispettori, personale amministrativo dei comparti scuola e sanità, operatori sanitari e medici che operano con sistemi di telemedicina e insegnanti in regime di didattica a distanza) proclamato dall'associazione sindacale Smart Workers Union su tutto il territorio nazionale.

Secondo quanto reso noto dall'Azienda sanitaria locale di Novara, infatti, lo sciopero riguarderà anche tutte le lavoratrici e i lavoratori del comparto sanitario. Per questo motivo, i servizi erogati dall’Asl, fatti salvi quelli indispensabili garantiti per legge, in conseguenza di tale sciopero potranno subire interruzioni o ritardi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo sciopero generale, possibili disagi per visite ed esami nel novarese

NovaraToday è in caricamento