rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Attualità

Venerdì il secondo sciopero contro la legge di bilancio: il corteo a Novara

La manifestazione organizzata in città partirà da piazza Cavour alle 10

É in programma venerdì 24 novembre il secondo sciopero nazionale contro la legge di bilancio indetto da Cgil e Uil. 

"Per cambiare la proposta di legge di bilancio e le politiche economiche e sociali messe in campo dal Governo, a sostegno delle piattaforme sindacali unitarie presentate, Cgil e Uil hanno deciso di dare vita a un percorso comune di mobilitazione - spiegano i sindacati - con scioperi di 8 ore o per l'intero turno. Il 24 novembre ci sarà lo sciopero di tutte le regioni del Nord. In Piemonte si svolgeranno cinque manifestazioni a Torino, Asti, Cuneo, Novara e Novi Ligure. I territori di Verbania, Biella e Vercelli parteciperanno a Novara".

Dopo l'astensione dal lavoro e il presidio in piazza Gramsci a Novara di venerdì scorso, in città si terrà una nuova manifestazione, con un corteo che partirà da piazza Cavour alle 10 (con ritrovo alle 9,30) e raggiungerà piazza Duomo. 

"Cgil e Uil chiedono che il Governo e le istituzioni territoriali assumano provvedimenti - proseguono i sindacati - a partire da quelli in materia di lavoro (salari, contratti, precarietà) e di politiche industriali, sicurezza sul lavoro, fisco, previdenza e rivalutazione delle pensioni, istruzione e sanità, necessari a ridurre le diseguaglianze e a rilanciare la crescita".

Continua a leggere su NovaraToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venerdì il secondo sciopero contro la legge di bilancio: il corteo a Novara

NovaraToday è in caricamento