rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Attualità

Sciopero del trasporto pubblico locale: treni a rischio sulla linea Novara Nord-Milano

L'agitazione, in programma dalle 9 alle 13 dell'11 novembre, interessa il personale del gestore dell'infrastruttura Ferrovienord e potrebbe avere ripercussioni sul servizio offerto da Trenord

Treni a rischio sulla linea Novara Nord-Milano nella mattinata di venerdì 11 novembre a causa di uno sciopero, proclamato da Usb lavoro privato, al quale potrebbe aderire il personale del gestore dell'infrastruttura Ferrovienord.

L'agitazione sindacale, in programma dalle 9 alle 13, potrebbe causare ripercussioni sul servizio offerto da Trenord, come ha spiegato l'azienda in una nota stampa. Saranno interessati i treni circolanti esclusivamente su rete Ferrovienord, tra cui la linea Novara Nord - Milano Cadorna. Non sono invece coinvolti i treni circolanti unicamente sulla rete ferroviaria Rfi.

"Precisiamo - fanno sapere da Trenord - che i treni circolanti esclusivamente sulle linee Ferrovienord, con partenza prevista dalla stazione di origine entro le ore 9 arriveranno fino alla destinazione finale. Per quanto riguarda i treni in arrivo/partenza da/per la rete di Rfi bisogna considerare l’orario di partenza dalle stazioni di Milano Bovisa e Seregno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero del trasporto pubblico locale: treni a rischio sulla linea Novara Nord-Milano

NovaraToday è in caricamento