rotate-mobile
Attualità

Trenord, nuovo sciopero in arrivo a marzo: treni a rischio per 18 ore

In concomitanza con lo sciopero generale indetto anche uno sciopero delle rappresentanze sindacali unitarie dell'azienda di trasporto lombarda

Martedì 8 marzo, in concomitanza con lo sciopero generale di tutte le categorie pubbliche e private, è stato indetto anche uno sciopero delle rappresentanze sindacali unitarie di Trenord.

L'agitazione è in programma dalla mezzanotte alle 18. La circolazione dei treni regionali, suburbani (compresi quelli delle tratte Domodossola-Milano, Novara-Saronno-Milano e l'S6 Novara-Milano-Treviglio) e del collegamento aeroportuale Malpensa Express potrà subire limitazioni e cancellazioni.

Negli orari 6-9 e 18-21 circoleranno i treni presenti nella lista delle corse garantite. In particolare, la mattina viaggeranno i treni che abbiano orario di partenza dalla stazione di origine corsa dopo le ore 6 e arrivo a destinazione finale entro le ore 9; nella fascia pomeridiana viaggeranno i treni con partenza prevista dopo le ore 18.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trenord, nuovo sciopero in arrivo a marzo: treni a rischio per 18 ore

NovaraToday è in caricamento