rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità

“Scrittori in erba” 2021: il tema della quarta edizione è verde vivente

Iscrizione, gratuita, valida fino al 28 maggio

“Verde Vivente” è il tema scelto per la quarta edizione di “Scrittori in erba”, bando per giovani autori di racconti brevi e libri d’artista destinato agli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado, cui è possibile partecipare gratuitamente iscrivendosi entro le ore 18 del prossimo 28 maggio. 

Promosso dall’associazione Dragolago con l’associazione Mastronauta, il concorso realizzato in collaborazione con il Comune di Omegna, il Parco della Fantasia “Gianni Rodari”, l’IC Filippo Maria Beltrami e il Parco del Ticino, è, da sempre, diffuso a livello regionale attraverso la rete dei Consigli comunali dei ragazzi della Regione Piemonte, e vanta un afflato internazionale, grazie al coinvolgimento di numerose scuole all’estero. 

Come spiegato da Gabriele Piazza, Assessore alla Cultura del Ccr di Omegna, ideatore del tema di quest’anno, “questa quarta edizione di Scrittori in erba si rifà alla raccolta di racconti per ragazzi “Il gioco dei quattro cantoni” di Gianni Rodari, ed è un chiaro invito a riflettere sull’importanza del verde per il Pianeta e per noi tutti. Questi “giganti viventi”, infatti, sono le vere sentinelle del mondo e rappresentano la chiave stessa della nostra sopravvivenza”.

Per Elisabetta Mamusa, docente nelle classi secondarie di primo grado dell’IC Beltrami di Omegna e coordinatrice dal 2019 delle attività tra il CCR, la Scuola e il Comune: “Il numero costantemente in crescita di giovani studenti che partecipano al concorso Scrittori in erba è l’ennesima testimonianza dell’importanza delle attività svolte, non solo per il nostro territorio, dal Consiglio dei Ragazzi di Omegna. I giovani che attualmente lo compongono* sono particolarmente motivati e dimostrato una spiccata sensibilità alle tematiche legate all’ambiente, che non può che essere di esempio anche per i grandi”.

Come concluso da Sara Rubinelli, assessore alla Cultura e all’Istruzione del Comune di Omegna: “Plaudo l’impegno delle Associazioni che hanno ideato questo concorso e il lavoro accurato dei tanti insegnanti coinvolti in un progetto che si ispira ai racconti di Gianni Rodari di cui, quest’anno, l’Amministrazione comunale tornerà a ri-celebrare i 100 anni dalla nascita con l’inaugurazione del primo museo interattivo a lui interamente dedicato. Ora attendiamo con interesse l’annuncio delle opere finaliste, che avverrà entro il prossimo 30 settembre, dopo il vaglio della giuria composta dai membri del CCR di Omegna. Ciascuno dei finalisti troverà, poi, spazio nella pubblicazione che sarà presentata in occasione dell’edizione 2021 del Festival della Letteratura per Ragazzi “Gianni Rodari” che, il prossimo ottobre, ci auguriamo di poter tornare a celebrare in presenza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Scrittori in erba” 2021: il tema della quarta edizione è verde vivente

NovaraToday è in caricamento