Attualità

Provincia di Novara, concluso il servizio civile per 40 giovani

Cerimonia a distanza per loro

Si è concluso nei giorni scorsi il servizio civile per circa 40 giovani che hanno svolto esperienza presso alcune Istituzioni, Enti e associazioni del territorio provinciale. Per congedare i giovani una cerimonia virtuale: “

La Provincia di Novara – ha ricordato il consigliere delegato alle Pari opportunità e al Servizio civile Elena Foti – è stata il capofila del progetto, lavorando in collaborazione con la cooperativa sociale Aurive. Inizialmente, e cioè nel febbraio 2020, i ragazzi erano quarantacinque, ma, nel corso dell’anno, alcuni volontari hanno interrotto il servizio per motivi di studio o di lavoro.A conclusione di questa esperienza abbiamo voluto ritrovarci, seppure in modalità online, per un breve saluto e un ringraziamento per tutto ciò che questi giovani sono riusciti a fare in questo lungo e difficile periodo.

Infatti, come si ricorderà, dopo una settimana di servizio arriva il lockdown e con questo l’obbligo di fermare i progetti che sono stati successivamente riavviati e rimodulati con grande difficoltà sia da parte degli Enti, sia da parte dei ragazzi. Molti giovani sono partiti con un’idea di servizio civile che, purtroppo, durante l’anno, per tutto ciò che stiamo vivendo, forse è cambiata. Penso che per molti ragazzi l’anno di Servizio civile sia stato un momento di crescita umana e formativa, di valorizzazione delle proprie risorse e di auto-orientamento per il futuro. Hanno sicuramente acquisito competenze e conoscenze e quest’anno, comunque, li ha sicuramente arricchiti. Li ringrazio per l’attività svolta perché hanno dato il massimo, arricchendo il nostro territorio: auguro loro uno splendido futuro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provincia di Novara, concluso il servizio civile per 40 giovani

NovaraToday è in caricamento