rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità

Soppressione dei passaggi a livello lungo la Novara-Biella: accordo tra Provincia, Regione e Rfi

Avviato un confronto tra gli enti provinciali e regionali e Rete ferroviaria italiana

Un protocollo d’intesa tra Provincia, Rete ferroviaria italiana Spa e Regione per la valutazione della soppressione dei passaggi a livello sulla linea ferroviaria Novara-Biella: l’iniziativa è stata comunicata da Rfi dopo la riunione dello scorso 7 aprile con i vertici provinciali, durante il quale erano state condivise alcune criticità evidenziate durante gli incontri con alcuni dei sindaci dei comuni del novarese interessati dal passaggio della tratta.

Il settore Lavori pubblici e Viabilità dell’Ente fa sapere che, al momento, "Rfi è in attesa di ricevere dagli uffici nazionali della documentazione riguardante una prima identificazione delle opere necessarie alla soppressione dei passaggi a livello: in seguito saranno fissati ulteriori incontri per condividere preliminarmente gli interventi ed evidenziare modifiche o suggerire integrazioni propedeutiche al futuro e diretto coinvolgimento dei Comuni interessati".

Il settore Lavori pubblici e Viabilità ricorda inoltre che la Provincia è in attesa di poter avviare un analogo protocollo con Trenord per la gestione dei passaggi a livello presenti sulla tratta Novara-Mortara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soppressione dei passaggi a livello lungo la Novara-Biella: accordo tra Provincia, Regione e Rfi

NovaraToday è in caricamento