Lunedì, 20 Settembre 2021
Attualità

Vaccini covid, sono una trentina i medici novaresi che riceveranno la lettera di sospensione

Asl e Ordine dei Medici stanno svolgendo i controlli per verificare lo stato vaccinale

Sono una trentina i medici novaresi che a breve riceveranno la lettera di sospensione perchè non vaccinati.

In questi giorni si è parlato di oltre 100 medici non vaccinati nel novarese, ma questo numero non tiene conto di una serie di eventualità: ad esempio alcuni di questi medici lavorano all'estero e quindi sono stati vaccinati ma non risultano nei registri dell'Asl, oppure alcuni presentano patologie per cui non è possibile ricevere la vaccinazione. "A noi per ora sono arrivate una trentina di richieste, poi abbiamo fatto una valutazione più accurata - spiega il presidente dell'Ordine dei Medici di Novara Federico D'Andrea -. Alcuni di questi medici sono vaccinati all'estero, altri hanno patologie. Stiamo comunque terminando tutte le valutazioni e nei prossimi giorni partiranno le prime lettere di sospensione". La sospensione durerà fino alla fine dell'anno "o fino a quando il medico non si vaccinerà - spiega D'Andrea -. Per ora il provvedimento di sospensione sarà fino alla fine del 2021, stiamo aspettando eventuali ulteriori provvedimenti da parte del Governo".

Anche l'Asl di Novara sta svolgendo i controlli sul personale sanitario per capire chi includere, tra medici, infermieri e oss, in un eventuale provvedimento di sospensione dal lavoro. A inizio luglio erano oltre mille i non vaccinati in provincia di Novara tra medici e personale sanitario, ma il numero si è ridotto sensibilmente nelle ultime settimane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini covid, sono una trentina i medici novaresi che riceveranno la lettera di sospensione

NovaraToday è in caricamento