Sport e mascherine, facciamo chiarezza: quando bisogna indossarle a Novara

Caos nella giornata di ieri sull'obbligo di mascherina all'aperto

Mascherine per fare sport all'aperto, sì o no?

La questione è scoppiata a seguito di una circolare del Viminale sul Dpcm del 7 ottobre, che ha introdotto le mascherine obbligatorie anche all'aperto. Dopo una serie di interpretazioni sulle differenze tra attività motoria e attività sportiva, è arrivato il chiarimento.

Passeggiata con le mascherine, sport senza

"A seguito dell'adozione del decreto legge 7 ottobre 2020, n.125, è stata inviata ai prefetti una circolare del capo di Gabinetto Bruno Frattasi che fornisce alcuni chiarimenti in merito ai profili più strettamente legati ai controlli amministrativi sulla corretta applicazione del quadro regolatorio statale e regionale", si legge in una nota del Viminale. Che prosegue: "Sulla disposizione che introduce l'obbligo dell'uso all'aperto di dispositivi di protezione delle vie respiratorie, la circolare precisa che, tra i soggetti esentati, rientrano solo coloro che stiano svolgendo l'attività sportiva e non quella motoria, non esonerata, invece, dall'obbligo in questione".

In sostanza mascherina obbligatoria per le passeggiate e per camminare per strada, ma non per chi fa sport. Chi pratica corsa, ciclismo, trekking e altre attività sportive all'aperto è quindi esentato dall'utilizzo della mascherina. Per altro il Dpcm del 7 ottobre specifica anche che l'obbligo di indossare la mascherina vale "in tutti i luoghi all'aperto allorché si sia in prossimità di altre persone non conviventi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rimane comunque l'obbligo all'interno di luoghi chiusi, locali ed esercizi commerciali. Chi non rispetterà le regole potrà incorrere in una multa da 400 fino a 1000 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da lunedì 26 ottobre a Novara (di nuovo) niente più visite e ricoveri non urgenti

  • Coronavirus, coprifuoco in Piemonte dalle 23 alle 5: la nuova autocertificazione

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, in Piemonte tamponi rapidi a pagamento anche per i privati cittadini

  • Coronavirus, troppi ricoveri a Novara: riapre un reparto covid al Maggiore

  • Coronavirus, da lunedì anche in Piemonte coprifuoco dalle 23 alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento