rotate-mobile
Attualità

Covid, da luglio anche in Piemonte si potrà spostare la data del vaccino

Possibile lo spostamento sia della prima che della seconda dose

Dal 5 luglio anche in Piemonte si potrà cambiare la data del vaccino.

In Piemonte infatti, al contrario di molte altre regioni italiane, finora non era possibile spostare l'appuntamento assegnato dal sistema regionale: per farlo era necessario contattare l'Asl, ma la procedura non era semplice. "Come da programma - scrive la Regione - con l’inizio della stagione estiva, dal 5 luglio su www.ilPiemontetivaccina.it si potrà modificare la propria data di convocazione per il vaccino, in caso di necessità per motivi di salute, lavoro, studio o viaggio". 

Sarà possibile cambiare sia la data della somministrazione della prima dose sia la data del richiamo, quest’ultima naturalmente entro il periodo previsto a livello sanitario in base al tipo di vaccino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, da luglio anche in Piemonte si potrà spostare la data del vaccino

NovaraToday è in caricamento