Arona-Meina, dopo la voragine la statale riapre con senso unico alternato

Si circolerà con senso unico alternato. Tutto sarà pronto entro il 4 dicembre

La statale

Dopo la voragine, la statale 33, nel tratto che collega Arona e Meina, tornerà di nuovo a essere percorribile. Lo ha annunciato il sindaco di Arona Federico Monti: "Anas ci ha garantito entro il 4 dicembre il senso unico alternato in entrata e in uscita sulla statale del Sempione. Non è stato semplice arrivare a questo risultato che almeno in parte consentirà la ripresa dei collegamenti con il resto del lago".

Per ora potranno circolare auto, servizi di collegamenti pubblici e i camion di media dimensione, per tutti gli altri mezzi sarà necessaria ancora l'autostrada del Vergante. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Coronavirus, nuova ordinanza del ministro Speranza: il Piemonte passa in zona arancione

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Nuovo Dpcm Natale 2020: le regole allo studio per pranzi, cene e parenti

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

Torna su
NovaraToday è in caricamento