Stresa e il Lago Maggiore sulle tv di tutto il mondo

La perla del lago protagonista di un telefilm tedesco, di un documentario russo e di una rubrica di Uno Mattina

Isola Bella

Nei giorni scorsi il Russian Broadcasting Network, il più importante della televisione in lingua russa, è stato presente a Stresa con una troupe di nove persone per girare una serie di documentari, che saranno trasmessi sui canali dei media di 186 paesi in tutto il mondo. In particolare sono state effettuate riprese a Villa Pallavicino, al Giardino Alpinia, al Mottarone e alle Isole Borromee.

Il progetto è stato reso possibile dalla collaborazione tra Piemonte Film Commission, Assessorato al turismo della Regione, Atl e Comune di Stresa. Il materiale realizzato sarà messo a disposizione dell'Amministrazione per i propri fini promozionali.

 Poi dal 20 al 23  giugno sarà la volta di Rai 1 che realizzerà, nell'ambito della trasmissione Uno Mattina, una rubrica, Vale il Viaggio, dedicata ai luoghi da visitare durante l'estate, alla scoperta delle eccellenze artistiche, paesaggistiche ed eno-gastronomiche, con un particolare riferimento alle nostre Isole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine nel mese di luglio l'emittente televisiva tedesca Face and Place girerà un episodio di una serie poliziesca molto popolare in Germania e Austria, basata sulle inchieste di un commissario che ricorda molto il Montalbano di Camilleri. Le storie sono sempre ambientate in luoghi di grande attrattiva turistica; a Stresa faranno da sfondo alle vicende le Isole Borromee, alcuni grandi alberghi,il centro storico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Novara: è morto Renato Stella

  • Coronavirus, la richiesta dei medici agli avvocati: "Fermate la pubblicità delle consulenze gratuite per azioni contri i dottori"

  • Coronavirus, le previsioni: quando potrebbero azzerarsi i contagi a Novara e in Piemonte

  • Coronavirus: in Piemonte 29 nuovi decessi, 38 pazienti guariti e altri 144 “in via di guarigione”: i casi totali sono 7.228

  • Coronavirus, 6.708 casi in Piemonte: 46 nuovi decessi e 32 persone guarite

  • "I malati di coronavirus potrebbero essere curati a casa, ma non ci sono i farmaci". Il racconto di un medico di base novarese

Torna su
NovaraToday è in caricamento