rotate-mobile
Attualità

Coronavirus, in Piemonte dal 23 ottobre tamponi gratuiti per i lavoratori che si vaccinano e sono in attesa del Green pass

Sarà possibile accedere direttamente agli hotspot pubblici delle Asl. Le informazioni utili

A partire da sabato 23 ottobre in Piemonte per i lavoratori che hanno già aderito o aderiranno alla campagna vaccinale e sono in attesa di ricevere il Green pass sarà possibile effettuare un tampone rapido gratuito.

Lo ha stabilito la Regione, che in una nota stampa spiega che la decisione è stata assunta "dal momento che per disposizione ministeriale il Green pass viene validato solo dopo 15 giorni dalla prima dose di vaccino".

Green pass, nel week end tamponi rapidi a pagamento anche negli hotspot pubblici

Per eseguire il test gratuito sarà possibile accedere direttamente agli hotspot pubblici delle Asl esibendo il certificato vaccinale (è necessario aver già ricevuto la prima dose) e autocertificando di essere un lavoratore.
L’elenco degli hotspot sarà pubblicato sul sito della Regione da venerdì 22 ottobre.

"In Piemonte ci sono 300mila persone in età lavorativa che non hanno ancora aderito alla vaccinazione - hanno spiegato il presidente della Regione Alberto Cirio e l'assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi - per questo metteremo a disposizione come incentivo la possibilità di sottoporsi gratuitamente al tampone in attesa che trascorrano i 15 giorni per la validazione del Green pass".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in Piemonte dal 23 ottobre tamponi gratuiti per i lavoratori che si vaccinano e sono in attesa del Green pass

NovaraToday è in caricamento