menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

NovaraJazz, il premio Taste of Jazz 2020 va a Anais Drago

La violinista in concerto mercoledì 9 dicembre alle ore 21

NovaraJazz annuncia che la vincitrice della sesta edizione del premio Taste of Jazz è la giovane violinista Anais Drago, selezionata da una giuria di esperti composta da Maurizio Franco (direttore artistico e storico del jazz), Enrico Bettinello (critico musicale e giornalista), Marco Valente (produttore discografico), Gianni Lucini (scrittore e giornalista musicale) e Corrado Beldì (direttore artistico di NovaraJazz).

Anais Drago riceverà il premio, sostenuto sin dalla prima edizione anche da Consorzio Gorgonzola, sul palco del Broletto, in occasione del prossimo festival, in apertura di un concerto che la vedrà protagonista davanti al grande pubblico di NovaraJazz. Inoltre, sarà invitata a l’Aquila nel settembre 2021 per la prossima edizione della grande manifestazione annuale “il Jazz Italiano per le Terre del Sisma” e partirà per un tour di concerti nei festival I-Jazz pensati per promuovere un nuovo cd, prodotto grazie al premio Nuovo IMAIE 2020.

Anais Drago è la sesta vincitrice di questo premio indetto da NovaraJazz nel 2015. Prima di lei il premio è stato vinto da Simone Quatrana (2019), Roberta Brighi Sextet (2018), Pigreco (2017), Satoyama (2016) e Andrea Grossi (2015).

“La notizia di questo premio – commenta la vincitrice Anais Drago – arriva quantomeno inaspettata: una spinta alla fine di un anno difficile, quasi a volerlo spazzare via e a spianare la strada per quello venturo. In un clima di incertezza come quello che viviamo è un grande sollievo e anche un piacere sapere di avere un progetto che aspetta il 2021. Ringrazio perciò NovaraJazz, a sua volta supportato da Nuovo IMAIE, per questo premio. Portare al pubblico il mio “solo” ha un significato ancora più profondo dopo l’anno passato. Condividere i frutti di una solitudine musicale con persone vere e fisicamente presenti è ossimoro e necessaria conseguenza allo stesso tempo. Nel mio piccolo, con la mia musica, spero di poter contribuire a colmare il bisogno di arte e cultura di cui tutti necessitiamo, ora più che mai”.

“Ringraziamo Nuovo IMAIE per questo premio, opportunità a una giovane e talentuosa artista come Anais Drago per farsi conoscere sui palchi dei principali festival italiani. Siamo certi che la musica di Anais, così fresca e creativa, si farà conoscere ed apprezzare da un pubblico sempre più vasto” dichiara Corrado Beldì, direttore artistico di NovaraJazz. “Il nostro rapporto con i giovani – conclude Andrea Miccichè presidente di Nuovo IMAIE – è di sintonia assoluta. Abbiamo bisogno di loro per capire come l’arte continua a rinnovarsi. Riconoscere il talento che sboccia è una missione difficile, ma che ci impegniamo a portare avanti. Il nostro compito è quello di tutelare i diritti degli artisti, a maggior ragione quando stanno emergendo e con difficoltà cercano di collocarsi all’interno del panorama musicale o audiovisivo, con grandissimi sacrifici personali ed economici”.

Anais Drago sarà protagonista del concerto di mercoledì 9 dicembre alle ore 21.00 con il suo SoloProject, musiche da Erik Satie a Frank Zappa. Un progetto che nasce dall'idea che il violino possa a suo modo essere uno strumento completo, in grado di fornire tutto ciò che una musica richiede per definirsi tale. Il repertorio proposto è il frutto di una profonda ricerca nei timbri e nelle possibilità tecniche ed espressive dello strumento, nella sua forma acustica ed anche tramite l'utilizzo di effetti e suoni elettronici. Composizioni originali che raccontano di luoghi, di pezzi di letteratura italiana, oppure semplicemente di sè stesse, assumono una forma al contempo minimale, scomposta e rassembrata in cui si alternano momenti di orchestrazione istantanea ed estemporanea a improvvisazioni in diversi stili musicali. Il concerto sarà trasmesso nel quadro della iniziativa “La Cultura è Essenziale” realizzata dal Comune di Novara su un canale YouTube dedicato alla cultura prodotta dalle principali istituzioni culturali della città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Economia

    Dopo Borgomanero, McDonald's arriva anche a Oleggio

  • Attualità

    Coronavirus, come procedono i vaccini in Piemonte?

Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento