A Trecate lavori straordinari di rifacimento della segnaletica

Lavori in corso da circa due settimane nelle vie del centro e risolte alcune criticità

Interventi alla segnaletica a Trecate. Sono in corso da circa due settimane i lavori straordinari di rifacimento della segnaletica orizzontale in tutto il centro abitato. Gli interventi in atto fanno parte di un primo lotto di lavori, grazie al quale verrà ridisegnata la segnaletica su circa la metà delle strade trecatesi, prevalentemente quelle centrali.

Nel corso dello svolgimento dei lavori, sono state tenute in considerazione tutte le segnalazioni pervenute dai cittadini e sono state risolte alcune criticità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La segnaletica orizzontale – ha detto l’assessore alla Viabilità Alessandro Pasca – era ormai da troppo tempo in cattivo stato a causa dei pochi fondi stanziati nell’ultimo decennio. Nel corso del mandato abbiamo concentrato le risorse nei punti in cui la segnaletica era maggiormente usurata, programmando per il 2019 un lavoro di rifacimento generale. Non appena possibile, verrà organizzato un secondo lotto di lavori che ci permetterà di avere una segnaletica nuova su tutto il territorio comunale, migliorando la sicurezza delle nostre strade e il decoro della città.” E ha aggiunto: “Ringrazio infine tutti i cittadini che hanno effettuato segnalazioni – conclude Pasca - Molte proposte sono state utili e effettivamente realizzate: un esempio è l’istituzione di uno stop nell’entrata dalla provinciale 11 su via Pergate, per evitare che la strada venga usata come uscita da veicoli che la percorrono contromano, creando situazioni di pericolo.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Piemonte mascherine obbligatorie per gli addetti alla vendita e raccomandate per chi fa la spesa

  • Coronavirus, in Piemonte prorogata l'ordinanza con più restrizioni: no attività sportiva e passeggiate

  • Coronavirus, Cirio: "Ordinanza in Piemonte prorogata fino al 14 o al 20 aprile"

  • Coronavirus, in arrivo i buoni spesa: chi ne ha diritto e come richiederli a Novara

  • Coronavirus, morto infermiere novarese di 51 anni: aveva quattro figli

  • Coronavirus, cauto ottimismo dal Maggiore di Novara: in Piemonte 9.418 i casi

Torna su
NovaraToday è in caricamento