A Trecate un distaccamento dell'Omar? Tante discussioni in consiglio comunale

L'amministrazione comunale ha prima annunciato la palestra e poi si è corretta con la scuola

Palestra o scuola? Scuola o palestra? La domanda ha animato gli amministratori comunali per diverse settimane a Trecate. E nei giorni scorsi si è arrivati a una decisione definitiva: scuola. Nel consiglio comunale di pochi giorni fa il sindaco Federico Binatti ha annunciato che a breve partirà lo studio di fattibilità per realizzare una scuola nei locali della ex casa di riposo in via Fratelli Russi di fianco a piazza Cavour.

Decisione presa dopo discussioni

La decisione del primo cittadino non è stata facile, anzi, neanche un mese fa aveva annunciato un'altra opera. Nel consiglio comunale del 26 luglio nel bilancio erano stati fissati 1,2 milioni di euro per realizzare un nuovo palasport da 450 posti. Una scelta che non ha reso felice il consiglio comunale tanto che la seduta è stata sospesa perché al primo cittadino mancavano i numeri per poter raggiungere l'approvazione. Perché tutto ciò? Oltre alle assenze, a opporsi  sono stati i consiglieri dissidenti Andrea Crivelli, Lorenzo Volonté, Antonio Vilardo e a questi si è aggiunto Enrico Oriolo, che proprio quella sera ha annunciato le sue dimissioni dal gruppo "Binatti sindaco". Difficile così avere una maggioranza compatta. 

Obiettivo dei quattro consiglieri è la scuola, il cui progetto era stato già studiato da Crivelli insieme a Giorgio Capoccia, ex vicesindaco. Pare quindi che il sindaco abbia fatto retromarcia proprio per evitare una rottura definitiva della maggiorana e scongiurare così il peggio. La minoranza però non è rimasta zitta: "Siamo in balia degli umori della maggioranza, le decisioni vengono cambiate e non sappiamo il perché".

E la palestra? Rimane delle idee dell'amministrazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borgomanero, chiuso dal Questore il bar Capolinea: "Abituale ritrovo di persone pericolose"

  • Fontaneto, schianto mortale: e' un anziano di Oleggio molto conosciuto la vittima dell'incidente

  • Fontaneto, schianto fra due auto: è morto l'uomo portato in gravi condizioni a Borgomanero

  • Fontaneto, schianto fra auto: un uomo in pericolo di vita e una altro gravissimo in rianimazione

  • Incidente a Novara, pedone investito da un'auto in corso Risorgimento

  • Cosa fare in città: gli appuntamenti del fine settimana del 14 e 15 settembre

Torna su
NovaraToday è in caricamento