rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità Trecate

Trecate, nuovi fondi per la chiesa di San Bernardo e il campanile della chiesa di San Francesco

Il progetto del campanile è stato candidato al bando Sos Patrimonio di Fondazione Cariplo

La stesura del progetto per il restauro della chiesa di San Bernardo e nuove strade per il reperimento dei fondi necessari alla ristrutturazione del campanile della chiesa di San Francesco. Sono questi i passi che sta compiendo l’amministrazione di Trecate per ridare splendore ai due edifici sacri della città.

Le risorse economiche per partire con la progettazione del restauro della chiesa di San Bernardo sono state approvate durante il Consiglio comunale dello scorso 30 novembre, per i lavori che interesseranno il campanile della chiesa di San Francesco accanto alla raccolta fondi dei cittadini trecatesi, l’intervento è stato candidato al bando "Sos Patrimonio" di Fondazione Cariplo che ha come obiettivo quello di preservare e valorizzare edifici di rilevante importanza storica per le comunità locali, bando che prevede un finanziamento di 150mila euro potrebbe coprire più della metà dei 230mila euro previsti per completare la ristrutturazione.

"Come si ricorderà – spiega nel dettaglio il consigliere incaricato ai Lavori pubblici Mauro Bricco – la chiesa di San Bernardo è stata chiusa al pubblico la scorsa primavera dopo che si è verificato il distacco di intonaci dal soffitto sovrastante l’altare. Con le variazioni del bilancio 2023 approvate durante la seduta di Consiglio comunale dello scorso 30 novembre sono state liberate le risorse finanziarie che consentiranno al nostro Ufficio tecnico, entro il prossimo mese di gennaio, di affidare la progettazione dell’intervento di restauro".

Insieme con il consigliere incaricato alla Ricerca bandi e finanziamenti Mattia Felicetta "sono già in corso di valutazione alcune possibilità – dicono i consiglieri - per arrivare a ottenere finanziamenti a sostegno delle opere che si renderanno necessarie per il recupero e la riapertura al pubblico di questo edificio sacro di proprietà comunale". 

Contemporaneamente alla chiesa di San Bernardo l’amministrazione si sta occupando direttamente anche del campanile della chiesa di San Francesco, "della quale – ricordano il vice sindaco Rossano Canetta e il consigliere Bricco – esiste già un progetto definitivo, per finanziare il quale è in corso una raccolta fondi condivisa con il Gruppo Amici 52 e che sarà al centro della cena di gala benefica organizzata per il prossimo 22 dicembre a Villa Cicogna".

Lo stesso progetto esecutivo "nei giorni scorsi – ricorda Felicetta – è stato candidato al bando Sos Patrimonio di Fondazione Cariplo che ha come obiettivo quello di preservare e valorizzare edifici di rilevante importanza storica per le comunità locali. Questa iniziativa si somma a quella della partecipazione attiva dei Trecatesi e dell'Amministrazione al progetto dell'associazione Amici 52.  L’aggiudicazione di questo bando potrebbe portare a ottenere un finanziamento pari a 150mila euro, che andrebbero a coprire oltre la metà della spesa prevista, che si aggira intorno ai 230mila euro. Personalmente auspico che questo bando possa suscitare l'interesse di quanti condividono l'importanza di preservare il nostro ricco patrimonio culturale e mi auguro un esito positivo della valutazione della nostra richiesta di finanziamento. Mi preme infine sottolineare – conclude - che la collaborazione tra associazioni e Amministrazione è fondamentale nel beneficio per il territorio, per i cittadini e per ogni forma di interesse collettivo".

Continua a leggere su NovaraToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trecate, nuovi fondi per la chiesa di San Bernardo e il campanile della chiesa di San Francesco

NovaraToday è in caricamento