Tessera giovani: Trecate punta a potenziare la rete 

La tessera è valida nei negozi che aderiscono all'iniziativa

Foto di repertorio

Potenziare la rete. Questo l’obiettivo dell’amministrazione trecatese in merito alla tessera giovani, una tessera utilizzabile nei negozi della città convenzionati. La tessera è condivisa  con i Comuni convenzionati di Trecate, Cerano, Garbagna Novarese, Nibbiola, Romentino, Sozzago, Terdobbiate, Borgolavezzaro, Tornaco e Vespolate. 

L’intento è quello di aiutare le attività commerciali, artigianali e sportive della città di Trecate, soprattutto in un questo periodo di grave crisi sanitaria e sociale, potenziando la rete esistente e dando quindi ulteriore slancio e vitalità a coloro che sceglieranno di partecipare. Un modo in più per rilanciare il commercio locale incentivando i consumi in città e valorizzando le attività locali, che meritano di essere conosciute per la qualità delle proposte commerciali e del servizio offerto.

La tessera è attiva da giugno 2002 e viene rilasciata ai giovani residenti dei Comuni convenzionati, di età compresa tra i 15 e i 29 anni, che così ottengono sconti/agevolazioni nei negozi e nei centri sportivi/culturali che aderiscono all’iniziativa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Incidente sul lavoro a Novara: morto un operaio di 36 anni

  • Coronavirus, decreto per Natale: no agli spostamenti tra comuni e regioni per le feste

  • Dpcm del 3 dicembre, le nuove regole per Natale 2020: cosa cambia a Novara

  • Novara, anziana trovata morta in un appartamento in centro

  • Coronavirus: a Novara riaprono negozi, centri estetici e mercati

Torna su
NovaraToday è in caricamento