rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità Galliate

Guerra in Ucraina, in mille alla fiaccolata a Galliate. Il Comune propone il polifunzionale per i profughi

Lunedì momento di raccoglimento anche a Romentino

Da piazza Veneto, per le vie del centro, fino alla chiesa parrocchiale. Circa un migliaio i galliatesi che hanno risposto presente all'appello dell'amministrazione: circa un migliaio che hanno espresso il loro "no" alla guerra in Ucraina. 

La fiaccolata si è tenuta ieri sera, 4 marzo, in centro paese per concludersi in chiesa con un momento di preghiera. Dai bambini agli anziani, tante le generazioni che vi hanno preso parte. "Non è bello ciò che è bellico, ma è bello ciò che è pace" recitava uno striscione realizzato appositamente.

E lunedì prossimo, 7 marzo, alle 20.30, fiaccolata anche a Romentino voluta da amministrazione e parrocchia.

Il Comune di Galliate ha inoltre manifestato con un altro gesto concreto la propria vicinanza ai profughi dell'Ucraina: "Abbiamo comunicato alla prefettura la disponibilità all'accoglienza dei profughi di guerra mettendo a disposizione il polifunzionale come spazio per l'iniziativa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra in Ucraina, in mille alla fiaccolata a Galliate. Il Comune propone il polifunzionale per i profughi

NovaraToday è in caricamento