rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Attualità

Coronavirus, nel novarese vaccini anche a Natale e Capodanno: gli hub aperti

A Natale sarà possibile vaccinarsi ad Arona e Novara, mentre a Capodanno a Borgomanero e Novara. Le informazioni utili

Nel novarese sarà possibile vaccinarsi anche a Natale e Capodanno, ma solo per ricevere la terza dose.

Lo ha comunicato l'Asl in una nota stampa. La decisione è stata presa per consentire l’effettuazione della dose booster (richiamo) o della cosiddetta terza dose e per far fronte all’elevato numero di richieste che si registrano ogni giorno.

In particolare, il giorno di Natale, sabato 25 dicembre, sarà possibile vaccinarsi dalle 9 alle 13 negli hub vaccinali di Arona (Palagreen di via Monte Zeda 4) e Novara (Salone Borsa di piazza Martiri). Nella giornata di Capodanno, sabato 1° gennaio, sarà invece possibile vaccinarsi dalle 14 alle 18 negli hub vaccinali di Borgomanero (Centro parrocchiale di Santa Croce) e Novara (Salone Borsa di piazza Martiri).

Nelle giornate di Natale e Capodanno, le vaccinazioni saranno dedicate esclusivamente per le terze dosi, e avverranno in accesso diretto per tutte le fasce di età over 40 e per le categorie soggette ad obbligo vaccinale.

Le vaccinazioni in accesso diretto negli altri giorni si svolgeranno regolarmente negli hub di:

  • Arona: Palagreen di via Monte Zeda 4, da giovedì a sabato dalle 14 alle 17;
  • Oleggio Castello: Pro Oleggio, da lunedì a mercoledì dalle 14 alle 17;
  • Borgomanero: Centro Parrocchiale S. Croce, via Nassiriya 2, da lunedì a sabato dalle 14 alle 17;
  • Novara: Salone Borsa di piazza Martiri, da lunedì a domenica dalle 14 alle 18;
  • Trecate: Poliambulatorio Asl Novara di via Rugiada 20, da lunedì a domenica dalle 14 alle 16.

L'accesso diretto ai centri vaccinali nelle giornate di attività ordinaria è riservato:

  • ai soggetti che devono eseguire la prima dose di vaccino;
  • agli operatori sanitari ed equiparati per la terza dose di vaccino;
  • al personale scolastico docente e non docente (escluso quello universitario) per la terza dose di vaccino;
  • al personale delle forze dell'ordine, del comparto difesa, sicurezza e soccorso pubblico per la terza dose di vaccino;
  • a coloro a cui scade il Green pass entro le 72 ore successive.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nel novarese vaccini anche a Natale e Capodanno: gli hub aperti

NovaraToday è in caricamento