Venerdì, 25 Giugno 2021
Attualità

Vaccini: dal 27 maggio al via le prenotazioni per i residenti fuori regione senza domicilio sanitario in Piemonte

Intanto, dall'inizio della campagna vaccinale nella nostra regione sono state somministrate oltre 2 milioni e 300mila dosi

Foto Ansa - Repertorio

Prosegue la campagna vaccinale anti covid in Piemonte, dove, come annunciato dalla Regione, dal 27 maggio sul portale www.ilpiemontevaccina.it potranno richiedere di essere vaccinati sul nostro territorio i residenti fuori regione, senza domicilio sanitario in Piemonte, ma che si trovano qui per ragioni di lavoro, assistenza familiare o per qualunque altro giustificato e comprovato motivo che imponga la presenza continuativa nel territorio piemontese (come previsto dalla circolare del generale Figliuolo).

Intanto, sono 29.841 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid nella giornata di ieri, martedì 25 maggio. Tra i vaccinati, in particolare, sono 5.604 i 50enni, 8.187 i 60enni, 3.745 i 70enni, 2.771 gli estremamente vulnerabili e 739 gli over 80. A 14.558 è stata somministrata la seconda dose. Oltre 2.500 le dosi somministrate dai medici di famiglia.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 2 milioni e 336.132 dosi (di cui 807.089 come seconde), corrispondenti al 93,8% di quelle (2.489.360) finora disponibili per il Piemonte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini: dal 27 maggio al via le prenotazioni per i residenti fuori regione senza domicilio sanitario in Piemonte

NovaraToday è in caricamento