menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il direttore Minola

Il direttore Minola

Coronavirus, all'ospedale Maggiore di Novara vaccinato il 90% del personale

In Piemonte sono oltre 166mila i vaccinati

Concluso all'ospedale Maggiore di Novara il primo ciclo di dosi del vaccino contro il covid.

Sono 3881 le dosi somministrate al personale dell'ospedale al 27 gennaio: i dipendenti che si sono fatti vaccinare sono 2645, quasi il 90% del numero complessivo. La Regione aveva previsto che fossero vaccinati non solo i dipendenti ma anche i volontari, gli operatori delle ditte esterne, specializzandi e studenti, borsisti e altre figure varie. Nel frattempo è iniziata la somministrazione delle seconde dosi secondo i calendari previsti: il tutto terminerà il 17 febbraio.

Sono invece 5.157 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid nella giornata di giovedì 28 gennaio comunicate all’Unità di Crisi della Regione Piemonte. A 4.941 è stata somministrata la seconda dose. Dall’inizio della campagna si è quindi proceduto all’inoculazione di 166.910 dosi (delle quali 31.350 come seconda), corrispondenti 83,05% delle 200.980 finora disponibili per il Piemonte, inclusa la quinta fornitura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Piemonte aumentano i contagi tra i giovani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento