Domenica, 19 Settembre 2021
Attualità

Coronavirus, vaccini: al via da domani in Piemonte le prenotazioni per gli over 30

La partenza delle preadesioni alla campagna vaccinale per i piemontesi tra i 30 e i 39 anni è stata anticipata dalla Regione dall'8 giugno al 28 maggio. Partono prima anche le prenotazioni per gli under 30, al via il 4 giugno invece che il 15

Foto di repertorio

A partire da domani, venerdì 28 maggio, in Piemonte potranno iscriversi alla campagna vaccinale anti covid anche i 30enni. La Regione ha infatti anticipato la data delle preadesioni per i piemontesi tra i 30 e i 39 anni, che inizialmente era stata fissata nell'8 giugno.

Per prenotare bisognerà andare sul sito www.ilpiemontetivaccina.it e manifestare l'adesione per essere vaccinato compilando tutti i campi. Entro 48 ore dalla preadesione, poi, il cittadino dovrebbe ricevere un sms (o una mail) con il giorno, l’ora e il luogo in cui effettuare il vaccino. I dati dell’appuntamento potranno essere consultati anche all’interno dell’area personale.

Partiranno prima anche le prenotazioni per gli under 30, che potranno manifestare la propria adesione alla campagna vaccinale a partire dal 4 giugno, invece che il 15 come inizialmente previsto.

Al via oggi le prenotazioni per i "fuori sede"

Partono invece oggi, giovedì 27 maggio, le preadesioni alla campagna vaccinale per i residenti fuori regione, senza domicilio sanitario in Piemonte, ma che si trovano qui per ragioni di lavoro, assistenza familiare o per qualunque altro giustificato e comprovato motivo che imponga la presenza continuativa nel territorio piemontese (come previsto dalla circolare del generale Figliuolo).

I numeri della campagna vaccinale in Piemonte

Intanto, nella giornata di ieri, mercoledì 26 maggio, in Piemonte sono state distribuite 14.250 nuove dosi del vaccino Pfizer. Sono invece oltre 31mila le persone che hanno ricevuto il vaccino: tra loro c'erano anche 4.935 50enni, 9.615 60enni, 4.467 70enni, 2.926 estremamente vulnerabili e 822  over 80. 

In totale, fino a ieri, dall'inizio della campagna vaccinale, nella nostra regione si è proceduto all’inoculazione di 2 milioni e 367.941 dosi (di cui 823.490 come seconde), corrispondenti al 95,1% di quelle (2.489.360) finora disponibili per il Piemonte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, vaccini: al via da domani in Piemonte le prenotazioni per gli over 30

NovaraToday è in caricamento