Attualità

Vaccini, al via dall'11 maggio le prenotazioni per i piemontesi tra i 50 e i 54 anni

E dal 10 maggio, al momento della preadesione per il vaccino si saprà approssimativamente anche la data si somministrazione

Foto di repertorio

Partono martedì 11 maggio le preadesioni alla campagna vaccinale per i piemontesi che hanno tra i 50 e i 54 anni.

Quando potranno prenotare il vaccino i piemontesi tra i 16 e i 49 anni: le date

Secondo quanto stabilito dalla Regione, infatti, a partire dal 4 maggio sul portale www.ilpiemontetivaccina.it sono partite le preadesioni per i cittadini che hanno tra i 55 e i 59 anni, mentre chi ha tra i 50 e i 54 anni potrà prenotare il vaccino sul sito internet regionale a partire dall'11 maggio.

Come ci si prenota per il vaccino in Piemonte?

Da lunedì 10 maggio, inoltre, al momento della preadesione per il vaccino si saprà approssimativamente anche la data si somministrazione.

La notizia è stata data dall'assessore alla Sanità regionale Luigi Icardi in risposta ad un'interrogazione del vice presidente della commissione Sanità Domenico Rossi: dal 10 maggio il Piemonte sarà in grado di identificare al momento della prenotazione la decade in cui è prevista l’inoculazione. Quindi si riceverà, oltre all'sms di conferma, anche una data indicativa in cui sarà somministrata la dose.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, al via dall'11 maggio le prenotazioni per i piemontesi tra i 50 e i 54 anni

NovaraToday è in caricamento