Venerdì, 25 Giugno 2021
Attualità

Vaccini, in Piemonte somministrate oltre due milioni e mezzo di dosi

Estesa a tutte le fasce d'età la possibilità di vaccinarsi all'hub del Valentino, Open night per i giovani tra i 18 e i 28 anni a Torino

Superate le due milioni e mezzo di dosi di vaccino somministrate in Piemonte.

Sono 28.158 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid nella giornata di martedì 1° giugno. A 4.331 è stata somministrata la seconda dose.

Tra i vaccinati in particolare sono 12.660 i 50enni, 4.517 i 60enni,2.069 i 70enni, 1.393 gli estremamente vulnerabili e 519 gli over 80. Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 2 milioni e 560.098 dosi (di cui 892.884 come seconde), corrispondenti al 95,1% di quelle (2.692.810) finora disponibili per il Piemonte. Sono arrivate e sono in consegna in queste ore le 233mila dosi di Pfizer previste per dopodomani. Si tratta della fornitura più cospicua di questo vaccino finora giunta in Piemonte.

Estesa a tutte le fasce d'età la possibilità di vaccinarsi all'hub del Valentino

L’Unità di Crisi della Regione ha deciso di estendere a tutta la popolazione piemontese dai 18 anni in su le vaccinazioni "last minute" presso l’open hub del Valentino di Torino tra venerdì 4 e domenica 6 giugno. Il servizio è riservato a coloro che non hanno ancora un appuntamento o hanno la convocazione dopo il 13 giugno. Da mercoledì mattina alle ore 7 potranno prenotare su www.ilPiemontetivaccina.it le persone con con più di 30 anni (inclusi i nati nel 1991) e dal 3 giugno alle ore 12 anche i giovani con più di 18 anni compiuti. Le prenotazioni sono possibili fino alle ore 16 di giovedì 3 giugno o fino all’esaurimento dei 6mila posti disponibili per questo primo weekend del 4-6 giugno.

Open night per i giovani tra i 18 e i 28 anni

Sempre dalle ore 12 di giovedì 3 giugno su www.ilPiemontetivaccina.it i giovani di tutto il Piemonte nella fascia di età 18-28 anni potranno prenotare il vaccino nell’ambito dell’Open night organizzata sabato 5 giugno presso l’hub di Reale Mutua a Torino. La prenotazione sarà possibile fino all’esaurimento dei mille posti disponibili.

Le vaccinazioni avranno luogo tra le ore 21.30 di sabato e le ore 3.30 della notte di domenica. In caso di controlli delle forze dell’ordine, lo spostamento verso il punto vaccinale e il rientro alla propria abitazione oltre l’orario del coprifuoco sarà giustificato per motivi di salute mediante l’esibizione del messaggio di conferma dell’appuntamento. L’iniziativa è realizzata in collaborazione tra Reale Group, Asl Città di Torino, Cdc e Regione Piemonte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, in Piemonte somministrate oltre due milioni e mezzo di dosi

NovaraToday è in caricamento