Attualità

In Piemonte successo per il primo giorno di accesso diretto alla vaccinazione per ragazzi tra i 12 e i 19 anni

Nella fascia 12-19 non è necessario effettuare la preadesione

Successo per il primo giorno di accesso diretto alla vaccinazione per ragazzi tra i 12 e i 19 anni.

"Temevamo un po’ di freddezza, invece stiamo vedendo l’esatto contrario e dai giovani arriva un segnale molto positivo - hanno commentato il presidente Alberto Cirio e l'assessore alla sanità Luigi Icardi -. In Piemonte sono state finora somministrate 4,6 milioni di dosi, metà della popolazione piemontese ha già completato il ciclo vaccinale e puntiamo al 70-80% per l’autunno”. Presidente e assessore hanno poi sottolineato che “abbiamo superato il target che la struttura commissariale ha dato al Piemonte, con oltre il 100,94% dell’obiettivo Figliuolo: abbiamo tenuto una media di 40.000 dosi giornaliere, ma la nostra capacità testata è di 70.000 e la nostra speranza è di poter avere dei vaccini in più”.

Per quanto riguarda le classi di età, presidente e assessore hanno precisato che ha completato il ciclo vaccinale l’80,6% degli over60 che hanno aderito alla campagna vaccinale e il 79% degli over50, mentre per gli over16 il 90% degli aderenti ha già ricevuto almeno una dose e il 66,2% anche il richiamo. A portare “l’esercito del vaccino” del Piemonte a conseguire questi risultati sono stati 418 punti vaccinali su tutto il territorio, ai quali si aggiungono 56 punti vaccinali aziendali, 502 farmacie e 748 medici di famiglia e pediatri di libera scelta vaccinatori.

Intanto sono 31.962 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate lunedìi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18.30). A 23.256 è stata somministrata la seconda dose. Tra i vaccinati di lunedì, in particolare, sono 9.775 i 16-29enni, 5.006  i trentenni, 7.571 i quarantenni, 3.100 i cinquantenni, 2.589 i sessantenni, 1.053 i settantenni, 439 gli estremamente vulnerabili e 194 gli over80. Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 4.683.519 dosi (di cui 2.025.995 come seconde), corrispondenti al 96,4% di 4.858.030 finora disponibili per il Piemonte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Piemonte successo per il primo giorno di accesso diretto alla vaccinazione per ragazzi tra i 12 e i 19 anni

NovaraToday è in caricamento