rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Attualità

Vaiolo delle scimmie, in Piemonte ad oggi registrati 23 casi

La nostra regione non rientra al momento tra i territori a cui il Ministero della Salute ha inviato i vaccini a scopo preventivo

Sono 23 i casi di vaiolo delle scimmie registrati ad oggi in Piemonte. Di questi 17 sono stati importati da altri territori.

Lo ha comunicato la Regione, al termine della riunione settimanale del Dirmei per fare il punto sulla situazione epidemiologica.

Durante l'incontro è stato affrontato anche il tema del vaccino per il vaiolo delle scimmie. Secondo quanto comunicato dalla Regione, il Piemonte, non avendo registrato fino ad oggi un elevato numero di casi non rientra tra le prime quattro regioni a cui il Ministero della Salute ha inviato i vaccini a scopo preventivo. In ogni caso, il Dirmei ha comunque già individuato l’iter per essere pronto a partire con le somministrazioni, attraverso la rete regionale dei centri per le malattie a trasmissione sessuale, nel caso in cui da Roma venissero rese disponibili dosi anche per il Piemonte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaiolo delle scimmie, in Piemonte ad oggi registrati 23 casi

NovaraToday è in caricamento