Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità

Ristoranti d'Italia 2021: Villa Crespi di Orta San Giulio premiata dalla celebre guida del Gambero Rosso

Il ristorante dello Chef Antonino Cannavacciuolo si aggiudica, ancora una volta, l'ambitissimo premio "Tre Forchette"

Villa Crespi rientra ancora una volta, e con grande merito, tra i migliori ristoranti d'Italia. Il ristorante dello Chef Cannavacciuolo è stato premiato dal Gambero Rosso con le "Tre Forchette" ed è l'unica realtà della provincia di Novara ad aver ricevuto l'ambito riconoscimento.

Sono 2650 i locali premiati dalla celebre guida "Ristoranti d'Italia", che quest'anno, per la prima volta, ha deciso di risparmiare voti e giudizi analitici ai ristoratori e alle loro attività, già pesantemente colpiti dalle misure restrittive adottate a causa dell'emergenza sanitaria ancora in corso. Pur mantenendo la suddivisione nelle classiche categorie: Forchette, Gamberi, Bottiglie, Boccali e Mappamondi, l'edizione 2021 ha il solo obiettivo di promuovere le realtà che, con forza, cercano di restare a galla.

"La grande resilienza" è il motto scelto dalla guida, che ha presentato e premiato i ristoratori attraverso una diretta Facebook, incontrandoli, per la prima volta, digitalmente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristoranti d'Italia 2021: Villa Crespi di Orta San Giulio premiata dalla celebre guida del Gambero Rosso

NovaraToday è in caricamento