Coronavirus, le visiere dell'Omar per gli operatori dell'istituto De Pagave

Sono 40 i dispositivi forniti dalla scuola alla casa di riposo novarese

Le visiere sono state consegnate nei giorni scorsi

Quaranta visiere per gli operatori sanitari ed assistenziali dell’istituto De Pagave di Novara.

Le ha fornite l’Iti Omar con il dirigente Francesco Ticozzi che, con insegnanti e alunni, sta lavorando anche alla preparazione di altre 80 visiere che sono destinate agli agenti della polizia municipale di Novara e che verranno consegnate nei prossimi giorni.

"Voglio ancora una volta ringraziare a nome del nostro Ente - ha detto il consigliere delegato all’Istruzione della Provincia Andrea Crivelli - l'istituto scolastico novarese per la sensibilità dimostrata nei confronti del personale della struttura e ancora una volta mi complimento per come questo difficile periodo sia stato trasformato dai docenti in un'opportunità di crescita culturale e umana che ha dato origine a una proficua rete tra scuola e impresa, a servizio del territorio".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, il Piemonte resta in zona rossa: prorogate al 3 dicembre tutte le misure di contenimento

  • Coronavirus: +2641 casi in Piemonte, a Novara ricoveri in risalita

  • Coronavirus, all'ospedale di Novara 238 ricoverati e 5 decessi

  • Ahmadreza Djalali, si avvicina la pena di morte per il ricercatore novarese detenuto in Iran

  • Coronavirus, ancora 7 decessi negli ospedali di Novara e Borgomanero

Torna su
NovaraToday è in caricamento