Coronavirus, al via le visite virtuali per la mostra "Divisionismo, la rivoluzione della luce"

Il tour virtuale è gratuito. Come fare per visitare virtualmente la mostra

La mostra è visitabile sul sito metsarte.com

"Divisionismo, la rivoluzione della luce", la mostra organizzata dal Comune di Novara, dalla Fondazione Castello e da Mets Percorsi d'arte, chiusa al momento per le disposizioni relative al contenimento del coronavirus, verrà riaperta in autunno se le condizioni legate all’emergenza sanitaria lo consentiranno.

Lo ha comunicato il Comune, che fa inoltre sapere che intanto l'esposizione è disponibile online per una visita virtuale gratuita: insieme a
Enjoymuseum, il partner che ha realizzato le audioguide e l'App per smartphone, è stato infatti allestito un virtual-tour completo che comprende le immagini di ogni sala, le immagini di tutte le opere esposte in mostra e gli interi contenuti dell’audioguida. In particolare sono presenti le descrizioni delle sezioni da parte della curatrice, la professoressa Quinsac, e le descrizioni delle opere fondamentali.

La visita virtuale è accessibile gratuitamente dal profilo Facebook di Mets Percorsi d'arte e dal suo sito internet www.metsarte.com, alla voce "virtual tour" del menù.

"In questo momento di gravissima emergenza sanitaria - ha spiegato il presidente di Mets Paolo Tacchini - abbiamo pensato di dare il nostro contributo offrendo a tutti la possibilità di dimenticare per un momento le difficoltà e lasciarsi trasportare dalle emozioni che solo l'arte può suscitare".

Al momento della chiusura dovuta all’emergenza sanitaria legata al coronavirus, sono oltre 32mila i visitatori che hanno partecipato alla mostra: "Le numerose richieste di riapertura - ha commentato il sindaco di Novara Alessandra Canelli - e il grande riscontro delle visite virtuali promosse ci hanno convinto della necessità di fare in modo di riaprirla per il prossimo autunno, ad emergenza conclusa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: il cambio di colore sarà sabato o domenica?

  • Coronavirus, il Piemonte rischia la zona arancione

  • Novara, tragedia al centro commerciale: si sente male e muore alle casse dell'Ipercoop

  • Coronavirus, cosa è consentito fare in zona arancione: le regole per Novara e il Piemonte

  • Dpcm: le nuove regole per asporto, spostamenti, sci e scuole. Piemonte verso la zona arancione

  • Coronavirus, nuovo decreto: niente spostamenti tra regioni, il Piemonte verso l'area arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento