Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità Trecate

Trecate, progetto regionale WE.CARE “Reti per il futuro”

Il progetto regionale WE.CARE “Reti per il futuro”, gestito dal Consorzio socio-assistenziale Cisa Ovest Ticino in collaborazione con il Comune di Trecate, l’Università del Piemonte Orientale – dipartimento di Economia e la cooperativa sociale Elios, annovera tra i suoi obiettivi la creazione di una rete tra le associazioni sociali e gli Enti del territorio finalizzata a potenziare la progettualità e le attività a favore dei soggetti fragili e svantaggiati.

Un primo passo riguarda la creazione di un archivio digitale riguardante i casi seguiti in modo da coordinare gli aiuti in caso di bisogno e rispondere in modo più puntuale e coeso alle richieste dei cittadini che si avvicinano ai servizi. Il secondo step riguarda il sostegno alle associazioni del territorio che da sempre si occupano di aiuto ai più deboli e che da marzo scorso, quando è iniziata la pandemia, hanno visto un incremento massiccio del carico di lavoro. I volontari, oltre a un maggior numero di nuclei fragili da supportare e a richieste di aiuto diversificate, hanno dovuto rimodulare i propri servizi e “inventarne” di nuovi, nel pieno rispetto delle norme per il contrasto del contagio da Covid-19.

"Fondamentali per la nostra comunità sono state le associazioni Croce Rossa, Caritas e Auser, che hanno saputo affrontare l’imprevedibile con spirito di sacrificio e abnegazione – hanno dichiarato il Sindaco Federico Binatti e il Vice Sindaco Rossano Canetta – Per questo abbiamo destinato loro un contributo pari a 5.000 euro ciascuna come ulteriore sostegno economico per proseguire con le proprie attività al servizio della collettività".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trecate, progetto regionale WE.CARE “Reti per il futuro”

NovaraToday è in caricamento