Martedì, 27 Luglio 2021
Benessere

World Obesity Day 2021: obesità in aumento anche a causa del Covid

Oggi 4 marzo è la giornata mondiale dell'obesità, di cui soffre un italiano su dieci. A causa del Covid i numeri sono aumentati

Foto di repertorio

Oggi, giovedì 4 marzo 2021, ricorre il World Obesity Day, la giornata mondiale dedicata alla malattia. 

Le ultime stime dell'Organizzazione Mondiale della Sanità rivelano che il 50% della popolazione adulta e il 30% dei bambini e adolescenti è in sovrappeso oppure obeso. In Italia, sono 18 milioni gli adulti che soffrono di obesità, ovvero una persona su dieci. Inoltre 3 bambini su dieci sono sovrappeso, di cui 1 è obeso. 

Questi dati non accennano a migliorare, sono anzi soggetti a un forte aumento anche a causa dei lockdown forzati che si susseguono, ormai da un anno a questa parte, a causa della pandemia da Covid-19. Secondo i dati di Coldiretti diffusi lo scorso ottobre, infatti, il 44% degli italiani è aumentato di peso a causa degli effetti del virus, quali lo smartworking, le restrizioni imposte dal lockdown e la maggiore tendenza a dedicarsi alla cucina durante il tempo trascorso in casa. Per le persone già in sovrappeso, la situazione è ancora peggiore, in quanto il 54% dei casi ha registrato un aumento medio di peso di 4 Kg.

La campagna del World Obesity Day, il cui motto è "Every BODY needs everybody", mira a sensibilizzare e ad informare la popolazione circa la malattia e le possibilità di cura, ma allo stesso a fare prevenzione, in particolar modo a partire dalle fasce più giovani della società, con l'obiettivo di creare un futuro più sano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

World Obesity Day 2021: obesità in aumento anche a causa del Covid

NovaraToday è in caricamento