Coronavirus, nuovo bando della Regione Piemonte per assumere infermieri

Capofila del bando l'Asl Città di Torino: ogni candidato, all'atto dell'iscrizione, dovrà indicare per quale Azienda sanitaria intenda concorrere

Foto di repertorio

Un nuovo bando per reclutare personale infermieristico da impiegare nelle Aziende sanitarie piemontesi è stato indetto su mandato della direzione Sanità e Welfare dell’assessorato alla Sanità della Regione Piemonte. Capofila del bando l’Asl Città di Torino: ogni candidato, all’atto dell’iscrizione, dovrà indicare per quale Azienda sanitaria intenda concorrere.

Alla selezione possono partecipare coloro che sono in possesso della laurea di 1° livello in infermieristica o del diploma universitario di infermiere e dell’iscrizione all’albo professionale. Durata del contratto a tempo determinato 36 mesi.

La presentazione delle domande è ammissibile esclusivamente mediante procedura telematica, entro il termine di 30 giorni dalla pubblicazione del bando, consultabile sul sito dell'Asl Città di Torino.

La procedura è attiva 24 ore su 24 da qualsiasi postazione collegata alla rete internet. Il bando è pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 5 novembre. Le graduatorie saranno pubblicate sul sito www.aslcittaditorino.it nella sezione concorsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando il Piemonte potrà tornare in zona gialla?

  • Coronavirus, il Piemonte verso la zona gialla: le nuove regole

  • Coronavirus | Faq aggiornate: in zona arancione sì alla montagna e agli spostamenti per fare sport

  • Coronavirus | Zona arancione, arrivano le faq aggiornate: le nuove regole dal 20 gennaio

  • La ricetta del Pane di San Gaudenzio

  • Trecate, aggredisce e morde i carabinieri per la seconda volta

Torna su
NovaraToday è in caricamento