Novara, due nuovi primari all'ospedale Maggiore

Sono Ivana Rabbone, nuovo direttore della Struttura complessa a direzione universitaria di Pediatria, e Roberto Gioachin, nuovo direttore della Struttura complessa Emergenza sanitaria 118

L'ospedale Maggiore di Novara - Foto di Andrea Marangon

Due nuovi direttori di Struttura complessa hanno preso servizio all’inizio di marzo presso l’azienda ospedaliero-universitaria di Novara.

Il nuovo direttore della Struttura complessa a direzione universitaria di Pediatria è la prof.ssa Ivana Rabbone, docente di pediatria presso la Scuola di Medicina dell’Università del Piemonte Orientale. La professoressa si è formata e ha maturato una grande esperienza presso l’ospedale infantile Regina Margherita di Torino e si è specializzata in particolare nella diagnosi e nel trattamento del diabete infantile e
delle  malattie metaboliche correlate. Per questo è anche referente regionale della rete endocrino-diabetologica pediatrica della Regione Piemonte.

Il dott. Roberto Gioachin è il nuovo direttore della Struttura complessa Emergenza Sanitaria 118. Nel corso della sua attività professionale il dott. Gioachin è stato responsabile della base elisoccorso di Cuneo-Levaldigi e medico anestesista referente per il Dipartimento emergenza e accettazione dell’ospedale di Savigliano. Inoltre, essendo istruttore Hems, ha avuto l’incarico di docente al corso di formazione e di abilitazione istruttori del servizio regionale elisoccorso 118 e dal 2010 a tutt’oggi di istruttore alle sessioni addestrative semestrali per la formazione e ricertificazione del personale sanitario del servizio regionale di elisoccorso 118.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto medico di famiglia di Novara

  • Incidente mortale a Borgomanero, è una donna di 47 anni la vittima del rogo

  • Ruba articoli sportivi nel negozio in cui lavora: denunciata e licenziata dipendente di Sportway

  • Coronavirus, zona arancione: le regole aggiornate valide fino al 30 aprile

  • Incidente mortale a Borgomanero: la vittima è Alexandra Baiorskaia 

  • Coronavirus, a Novara apre un nuovo centro vaccinale

Torna su
NovaraToday è in caricamento