Domenica, 13 Giugno 2021
Benessere

Test sierologico fai da te: come funziona e dove acquistarlo

Disponibile esclusivamente in farmacia, il test sierologico autodiagnostico è affidabile al 98,3%

Foto di repertorio

Il Covid-19 Sierological Test è un test rapido e autodiagnostico per la rilevazione qualitativa degli anticorpi IgG e IgM contro il Sars-Cov-2 in campioni di sangue. Il test indica l'avvenuta esposizione al virus, non determina quindi un'eventuale infezione in corso.

La modalità di esecuzione del test è semplice ed intuitiva. Vige sempre la necessità di rivolgersi al proprio medico curante in caso di positività al test ed anche in caso di un risultato negativo se presenti sintomi riconducibili al Covid-19.

Dopo essersi lavati le mani con acqua calda e sapone, sarà sufficiente pungere un dito con la lancetta pungidito all'interno del kit e depositare il sangue raccolto con la pipetta nel pozzetto dedicato. A questo punto, sarà necessario attendere 10 minuti prima di verificare il risultato del test. Qualora il risultato degli anticorpi IgG fosse positivo, appariranno due linee colorate in corrispondenza dei segni C e G. Qualora IgM fosse positivo, invece, due linee colorate appariranno in corrispondenza dei segni C e M. Qualora si risultasse positivi ad entrambi gli anticorpi, appariranno tre linee colorate in corrispondeza dei segni C, G e M. In caso di negatività, apparirà una sola linea in corrispondenza di C, mentre nessuna linea comparirà in G e M. Se non dovesse comparire nessuna linea, allora il test sarà da considerarsi non valido. 

Il Covid-19 Sierological Test può essere effettuato in qualsiasi momento della giornata. Il test può essere condotto da chiunque abbia avuto un sospetto contatto con persone infette, persone con sintomi da Covid-19, persone residenti in aree prossimali ad eventuali focolai oppure da chiunque voglia essere a conoscenza di un eventuale avvenuto contagio. In caso di avvenuta esposizione al virus, si osserva la comparsa degli anticorpi IgG e/o IgM anti SARS-CoV-2 entro 19 giorni dalla comparsa dei sintomi (nel 60% dei casi entro la prima settimana e nel 90% entro la seconda settimana). Se il test viene effettuato troppo presto il risultato ottenuto può non essere indicativo ed è quindi consigliato di ripetere il test dopo 10-20 giorni dalla comparsa dei sintomi. Se sei sotto trattamento farmacologico, verifica con il tuo dottore se i farmaci che assumi (es. farmaci immunosoppressivi, cortisonici, ecc.) possono alterare i livelli di anticorpi circolanti. Il Covid-19 Sierological Test non è da usare in situazioni di emergenza.
Il test rileva, infatti, soltanto la presenza di anticorpi IgG e/o IgM nel campione di sangue, indice di avvenuta infezione da parte del virus e della successiva risposta immunitaria. Il test non rileva necessariamente l’infezione in atto da SARS-CoV-2.

Il test sierologico fai da te è acquistabile unicamente in farmacia e validato affidabile al 98,3% dall'Istituto Luigi Sacco di Milano.

In caso si sviluppino sintomi compatibili con il Covid-19, è sempre necessario contattare il proprio medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta, i quali effettueranno gli opportuni accertamenti clinici e attiveranno la procedura prevista.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Test sierologico fai da te: come funziona e dove acquistarlo

NovaraToday è in caricamento