rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Il Novarese Medio

Opinioni

Il Novarese Medio

A cura di Annalisa Felisi

" Novara è una città particolare e i novaresi non sono da meno. ""Né lombardi, né piemontesi"", sono a metà tra la compostezza sabauda e il bauscia milanese, con un tocco di originalità che l'orgoglio per le risaie non può non dare. Ecco un blog ironico e, forse, anche uno spunto di riflessione per non prendere (e prendersi) troppo sul serio "

Il Novarese Medio

Il Novarese Medio e la corsa

Il jogging ha preso sempre più piede in città. Può il NM essere da meno? No di certo, così decide di allenarsi, ma in un modo tutto suo

Diciamo la verità: fino a pochi anni fa in giro a correre erano veramente in pochi. C'erano i veri appassionati di corsa, quelli che fanno le maratone, quelli che corrono dagli anni Novanta, quando il jogging era solo una cosa che si vedeva nei film americani.

Oggi è diverso: lo sport è una componente sempre più importante della nostra vita e la corsa è senza dubbio un modo per tenersi in forma spendendo poco e senza vincoli di orari.

Ma il Novarese Medio in tutto questo cosa c'entra? Primo: il NM c'entra sempre, perché lui è sempre sul pezzo. Secondo: anche Novara è stata invasa dai runners.

Ovviamente c'è chi si allena con impegno e costanza, preparandosi magari per qualche gara. E poi c'è lui, il Novarse Medio in versione corridore della domenica. Perché in settimana il NM non ha tempo di andare a correre: deve lavorare. Poi lo si trova in giro in centro alle sei, spiaggiato su una sedia dello 049 o della Brace a strafogarsi con l'aperitivo.

Comunque, il NM corre nel week end. Per fare jogging ovviamente non si accontenta di una vecchi tuta: lui (o lei, perché il NM è anche donna) ha il completino perfetto, in tinta, con tanto di bande  fluo ("così se corri la sera le macchine ti vedono", come se facesse le maratone in notturna).

La cosa più importante è la scelta del luogo: ovviamente una persona sana di mente tenderebbe ad andare a correre in campagna, lontano dal traffico, dallo smog e dal caos. Ma il NM no: lui deve far sapere che sta correndo. Così decide di prendere la macchina, andare in viale Giulio Cesare, per fare una corsetta verso il centro. Se il sabato pomeriggio vedete un tizio, vestito come un professionista che si allena per le Olimpiadi, chiaccherare sull'Allea dicendo "sì, ho appena iniziato l'allenamento, oggi voglio fare mezzoretta, dovrei fare una decina di chilomentri" allora lo avete trovato. Se non lo vedete tranquilli: lo posterà su Facebook. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Novarese Medio e la corsa

NovaraToday è in caricamento