Arona Air Show, in 110mila sul lago per vedere le Frecce Tricolori

Successo di pubblico oltre le aspettative per l'esibizione aerea della Pattuglia Acrobatica Nazionale dell'Aeronautica Militare. Soddisfazione per il sindaco Gusmeroli: "Arona numero uno!"

Foto di Nicoletta Saggia

Sono state circa 110mila, tutte con il naso all'insù, le persone che hanno raggiunto ieri Arona per assistere allo show delle Frecce Tricolori. Un successo di pubblico oltre le aspettative per l'evento organizzato dall'amministrazione comunale, che già venerdì, per le prove, aveva radunato in città tantissimi curiosi ed appassionati.

Un successo anche per il sindaco Alberto Gusmeroli, che su Facebook ha espresso la sua soddisfazione: "Arona numero uno!".

L'esibizione aerea della Pattuglia Acrobatica Nazionale dell'Aeronautica Militare si è tenuta dalle 15,30 alle 16. Prima si sono alzati in volo la pattuglia civile svizzera con 5 aerei P3, i 4 aerei anfibi dell'Aeroclub di Como, l'elicottero AM per la dimostrazione di elisoccorso, i motoalianti Fournier, e infine il pilota Guido Racioppoli con l'aereo acrobatico ZLIN 52.

E le Frecce potrebbero ritornare presto sul Lago Maggiore: "Il comandante delle Frecce Tricolori, i generali e colonnelli dell’Aeronautica e il presidente Giuseppe Leoni dell’Aeroclub d’Italia - ha annunciato Gusmeroli - nel farci i complimenti per l'organizzazione e la bellezza della città ci hanno detto che nel 2018 sarà ancora Arona Air Show del Lago Maggiore e noi abbiamo accettato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, aereo vola basso sulla città: ecco il perchè

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Incidente sul lavoro a Novara: morto un operaio di 36 anni

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

  • Nuovo Dpcm Natale 2020: le regole allo studio per pranzi, cene e parenti

Torna su
NovaraToday è in caricamento