Coronavirus, primi due casi positivi nelle scuole di Novara

Si tratta di due fratelli: un bambino che frequenta la scuola materna e una bambina alunna della scuola primaria

Foto di repertorio

Primi casi di coronavirus nelle scuole di Novara: si tratta di due bambini, fratello e sorella, che sono risultati positivi al tampone, eseguito nei giorni scorsi. 

Il bambino frequenta la scuola materna all'Asilo San Lorenzo, mentre la bambina è un'alunna della scuola primaria "Maria Immacolata". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come previsto dalle linee guida regionali e dal protocollo nazionale, i due bambini sono stati messi in isolamento domiciliare per 14 giorni, mentre i compagni di classe con cui sono entrati in contatto sono stati messi in quarantena e saranno sottoposti al tampone, insieme agli insegnanti, nella giornata di oggi, giovedì 17 settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, non scendono le sbarre del passaggio a livello: travolto un uomo in scooter

  • Coronavirus, da lunedì 26 ottobre a Novara (di nuovo) niente più visite e ricoveri non urgenti

  • Si ribalta con l'auto in un fosso: è Veronica Cuccaro la 33enne che ha perso la vita a Mortara

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, anche in Piemonte centri commerciali chiusi nel fine settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: il Piemonte segue la Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento