Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Teatri aperti: al Coccia 200 visitatori in 2 ore

Successo di presenze alla visita guidata del teatro novarese che si è svolta sabato

Grande partecipazione di pubblico alla visita guidata organizzata dal Teatro Coccia di Novara in occasione della prima giornata di "Teatri aperti" indetta dal Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini per lo scorso 22 ottobre.

Circa 200 persone in un due ore hanno approfittato della possibilità di visitare il teatro da diverse prospettive, dai luoghi conosciuti a quelli più nascosti. Il successo delle iscrizioni è stato tale che il periodo di visita da un’ora (inizialmente era fissato tra le 15,30 e le 16,30) è stato, infatti, ampliato a due.

I percorsi, a ingresso libero, sotto la guida della dottoressa Giulia Fregosi, si sono snodati tra foyer, buca dell’orchestra, platea, ordini di palchi, retro palchi storici (quello del Sindaco e quello del Conte Caccia), palcoscenico, camerini; attraverso abiti di scena delle opere allestite negli ultimi anni e bozzetti autografi, progetti originali del lampadario centrale e studi architettonici dell’evoluzione strutturale del teatro. Il tutto con alcuni cenni storici sull’edificio e su Carlo Coccia. Potendo anche sbirciare qualche minuto di prove tecniche dello spettacolo de "Les Ballets Trockadero de Monte Carlo" che sarebbe andato in scena da lì a poche ore.

Un’ottima risposta che fa pensare alla pianificazione di ulteriori occasioni di visita nel corso della stagione per numeri limitati di persone, turisti, scuole e privati.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatri aperti: al Coccia 200 visitatori in 2 ore

NovaraToday è in caricamento