rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cronaca

Truffe, furti e aggressioni: 22 persone fermate dalla polizia di Novara tra novembre e dicembre

Nei loro confronti la Questura ha emesso 22 misure di prevenzione: 12 rimpatri per altrettanti cittadini stranieri, sei avvisi orali e quattro divieti di accesso a pubblici esercizi

Furti, aggressioni e truffe in città e in provincia: tra novembre e dicembre la Questura di Novara ha emesso 22 misure di prevenzione nei confronti di altrettante persone che, a vario titolo, hanno messo a rischio l’ordine e la sicurezza pubblica sia in città che nel territorio della provincia.

In particolare, sono stati emessi 12 rimpatri con foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno a carico di altrettante persone resesi responsabili di reati di tipo predatorio. Sei individui sono invece stati avvisati oralmente a modificare le proprie condotte e quattro hanno ricevuto un provvedimento relativo al divieto di frequentare esercizi pubblici. 

Tra le misure emesse, una ha interessato un uomo che, dopo aver fatto uso di sostanze stupefacenti, ha devastato alcuni locali all'interno dell'ospedale Maggiore di Novara, aggredendo anche i sanitari. Oltre ai provvedimenti di polizia giudiziaria, nei suoi confronti è stato emesso un avviso orale.

Tre divieti di accesso a pubblici esercizi sono inoltre stati emessi nei confronti di altrettanti giovani, uno dei quali minorenne, che hanno aggredito alcuni clieni antizni di un circolo del novarese. Infine, tre rimpatri con foglio di via obblibagorio e divieto di ritorno nel comune di Novara sono stati emessi a carico di due persone sorprese dalla polizia a rubare e di un uomo identificato mentre compiva delle truffe.

Nel mese di novembre, inoltre, sono stati emessi dall'ufficio Immigrazione anche 18 provvedimenti di espulsione a carico di cittadini stranieri irregolari e, in alcuni casi, con a carico precedenti penali o di polizia.
 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe, furti e aggressioni: 22 persone fermate dalla polizia di Novara tra novembre e dicembre

NovaraToday è in caricamento