Cronaca

Maltempo, forti piogge e frane tra novarese e Vco: numerosi interventi dei vigili del fuoco

Frane, allagamenti e cadute di alberi

La frana a Pella

Frane, allagamenti e numerosi interventi dei vigili del fuoco tra novarese e Vco.

Nella mattinata di oggi, martedì 11, uno smottamento ha provocato la caduta di fango e alberi a Pella, sulla provinciale 46 che collega Alzo a Cesara. Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco, che hanno provveduto allo sgombero. Dalla Provincia fanno sapere che la chiusura della strada non si è resa necessaria: "Al momento - spiega la consigliera delegata alla Viabilità Marzia Vicenzi - sono in corso alcune verifiche da parte dei nostri tecnici per verificare eventuali altre situazioni di rischio legate alla vegetazione". Altra frana nella notte a Montecrestese, in Ossola, dove fango e sassi sono franati sulla strada che collega Chiesa ad Altoggio a causa delle forti piogge che stanno sferzando il Vco.

Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco nelle ultime ore, soprattutto nella zona dei laghi e in Ossola, dove si sono registrati allagamenti e cadute di alberi a causa del vento e delle precipitazioni, ma non ci sono stati feriti. A Nebbiuno i pompieri sono al lavoro per mettere in sicurezza alcuni alberi pericolanti, così come a Castelletto Ticino. Nelle prossime ore il Toce potrebbe raggiungere livelli di guardia, anche se non sono previste esondazioni. 

L'allerta meteo arancione diramata da Arpa continuerà per tutta la giornata di oggi: da domani invece il tempo sarà in lieve miglioramento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, forti piogge e frane tra novarese e Vco: numerosi interventi dei vigili del fuoco

NovaraToday è in caricamento