menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Perseguitava un giovane novarese da mesi: arrestato mentre lo aspettava sotto casa

La vittima aveva già sporto denuncia. Venerdì sera ha trovato il suo molestatore sul portone

Lo perseguitava da tempo, con atteggiamenti minacciosi, tanto che lo aveva già denunciato alla polizia. Così, quando lo ha trovato sotto casa la sera di venerdì 19 maggio ha chiamato il 113.

Protagonista della brutta vicenda un giovane novarese, che di rientro dal lavoro ha visto il proprio persecutore, un cittadino tunisino, ad attenderlo sul portone. Gli agenti sono intervenuti e hanno arrestato l'uomo per atti persecutori. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini, in Piemonte da oggi sarà possibile accedere al proprio "percorso vaccinale"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento